8 luglio 2014

LIFE SMILE: NUOVI STRUMENTI PER SALVAGUARDARE IL TERRITORIO

Martedì mattina, al Museo dell'Orologio da Torre G.B. Bergallo a Bardino Nuovo, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dei Campus estivi di Legambiente e della nuova app collegati al progetto comunitario LIFE SMILE a cui ha aderito il comune di Tovo San Giacomo, insieme ai comuni di Giustenice, di Magliolo e di Pietra Ligure (comune capofila).


Regione Liguria, Liguria Ricerche, ARPAL e OLPA hanno illustrato brevemente gli obiettivi di questo progetto pilota che vede la Val Maremola - area omogenea su cui sono state attivate concrete politiche di valorizzazione ambientale oltre ad essere rappresentativa del territorio ligure - come zona di studio per combattere e prevenire l'immissione in mare dei rifiuti: attraverso un capillare studio dei rifiuti spiaggiati e depositati sui fondali, oltre all'ascolto dei principali stakeholders, si realizzerà uno studio sulle dinamiche che portano a produrre questi rifiuti e di conseguenza mettere in campo una serie di azioni per prevenire questi comportamenti.

Una delle prime azioni messe in campo è l'attivazione dei campus di Legambiente: da lunedì 7 luglio si svolgerà a Tovo San Giacomo il primo dei tre campus estivi (gli Smile
Campus), dal 7 al 17, dal 18 al 27 luglio e dal 22 al 31 agosto, che porteranno sul territorio della Val Maremola una cinquantina di ragazzi che, supportati da personale qualificato, informeranno i residenti ed i turisti sugli obiettivi del progetto e soprattutto sugli effetti dell'abbandonare o gettare i rifiuti nel torrente Maremola. Inoltre questi ragazzi, di concerto con le amministrazioni comunali e le società di gestione dei rifiuti, monitoreranno il territorio alla ricerca delle situazioni più delicate e per prevenire il ripetersi degli abbandoni. Inoltre sarà a breve a disposizione un'apposita app gratuita - Trashpic App - con la quale poter accedere ad un sistema di segnalazione e monitoraggio del rifiuto, con la possibilità anche di seguire gli interventi messi in campo per recuperare il rifiuto stesso. Accanto a questo strumento, saranno attivati anche un numero telefonico ed un modulo on-line per poter partecipare attivamente a questa attività di tutela del nostro territorio

Maggiori informazioni sul progetto sono disponibili sulla pagina di Facebook (Facebook.com/LIFESMILE e sul sito ufficiale www.life-smile.eu)






Nessun commento:

Posta un commento